Realizzazione siti web

Pubblicato 5 anni fa - Modificato 5 anni fa.

Realizzazione siti web, a chi rivolgersi?

Sicuramente ad un libero professionista, perché è la stessa persona che lavora per le aziende, ma con meno costi aziendali che gravano sul cliente finale.

Rivolgendovi ad un libero professionista instaurate un rapporto diretto senza inutili intermediari che gravano sulle vostre tasche.

Altro vantaggio nel rivolgersi ad un libero professionista invece che ad una azienda è la maggiore attenzione che può darvi rispetto a quest’ultima, che invece vi vedrà solo come un numero; con un libero professionista invece si otterrà un prodotto come più lo si desidera.


A cosa serve un sito internet?

  • Prima di tutto sicuramente per i propri clienti, sia abituali che potenziali.
  • Offrire un’immagine seria e professionale, all’altezza della propria attività.
  • Farsi trovare meglio in internet, ottenendo così un vantaggio sulla numerosa concorrenza.
  • Un tributo alla lunga attività già trascorsa, o che si auspica, alla propria attività.

Quanto vale un sito web?

Quando si valuta un sito ci sono molti fattori che ne determinano il valore. Non è affatto semplice fare una stima precisa e molto spesso una parte o l’altra ci rimette. Sarebbe giusto dare una stima o un range di prezzo e fare poi il calcolo esatto delle ore impiegate.

Realizzazione siti web, le fasi principali:

  1. definizione target, obiettivi, immagine coordinata
  2. recupero materiale per i contenuti (logo, immagini, testi, etc.)
  3. analisi di eventuali esigenze particolari (funzionalità, stile grafico, etc.)
  4. organizzazione dei contenuti ed alberatura
  5. creazione e scelta bozza grafica ed eventuali personalizzazioni
  6. fase operativa di sviluppo, customizzazione ed inseriment contenuti
  7. debug e test
  8. search engine optimization (seo)
  9. advertising, social etc.
  10. monitoraggio nel tempo

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.