Documentazione condominiale

Pubblicato 2 anni fa - Modificato 2 anni fa.

Utile per le clausole acquisto casa.

Regolamento di condominio

(in caso di unità immobiliare condominiale)

Importante per alcuni divieti, es. uso parti private,

Regolamento di tipo:

  • contrattuale – stabilito da costruttore, proprietario dell’intero immobile o unanimità dei condòmini; può imporre limitazioni parti comuni ma anche private esclusive, vietare alcune destinazioni d’uso ma anche diritti della sfera soggettiva (es. divieto suonare strumenti)
  • assembleare – costituito a maggioranza, vincoli o dei divieti ma non su parti private esclusive.

Regolamento contrattuale deve essere esplicitamente allegato o riportato nell’atto di compravendita e, in genere, è anche trascritto in Conservatoria.
Sarà verificato dal notaio ma solo all’atto, quindi bene saperlo prima.

Ultimi verbali di assemblea ordinaria e straordinaria

(meglio se gli ultimi due verbali di ogni tipo)
(Eventuale)

Danno idea del tipo di attività, spese, decisioni e gestione del condominio.
Non importanti, possono non essere richiesti.

Importante, nell’atto di compravendita (e clausole sospensive) richiedere che il venditore si faccia carico delle spese ordinarie e straordinarie deliberate prima della firma dell’atto di compravendita.

Bilancio consuntivo condominiale e riparto millesimale ultimo esercizio

(Eventuale)

Non necessario, ma utile per idea di spese ordinarie condominiali mensili.
Il bilancio di esercizio, invece, è ufficiale e fornisce un dato verificabile.

Tabelle millesimali

(proprietà, riscaldamento, etc.)
(Eventuale)

Possono essere più tabelle, es. proprietà, riscaldamento,  ascensori, etc.
Non necessario ma utile per idea di spese ordinarie e straordinarie.

Attestazione relativa allo stato dei pagamenti degli oneri condominiali e delle eventuali liti in corso

(Eventuale)

A disposizione del condòmino dalla nuova Riforma del Condominio, informazioni sullo stato dei pagamenti e delle liti in corso, per sapere situazioni di morosità/insolvibilità nel condomìnio.

Ottenibile tramite dichiarazione dall’amministratore di condomìnio al venditore.

Fonte

http://www.andrebonfanti.it/it/content/acquistare-casa-verifiche-preliminari-proposta-e-clausole