Pubblicato il Lascia un commento

Creare plugin wordpress

Alcuni suggerimenti su come creare un plugin wordpress.

Dichiarazione

Il file principale del plugin sarà quello che inizierà con questi dati:

che al momento dell’attivazione del plugin verranno salvati nel DB > wp_options > active_plugins

Path e URL – differenza

es path:

es url:

 

Ottimizzazione delle prestazioni

Per fare un plugin più leggero ed efficace.

Backend

Actions, filtri e hooks

Non appesantire di operazioni la Action INIT perché questa viene richiamata sempre, pure quando non serve.

wp-config.php -> WP_DEBUG = true

Per controllare che non ci sia codice errato a rallentare il tutto.

Classe wpdb

Per mettere in cache le query al DB che non hanno un risultato troppo variabile nel tempo.
Implementabile con le Transients API:

 Frontend

wp_register_script( … , true) ultimo parametro true per l’asincrono.

 

 

fonte: HTML.it

http://www.html.it/pag/51191/struttura-del-codice-di-un-plugin-di-wordpress/

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.